Italian Dutch English French German Portuguese Russian Spanish
Mercoledì, 28 Agosto 2013 09:12

Cetriolo

Scritto da MangiAmando
Vota questo articolo
(0 Voti)
Cetriolo fresco Cetriolo fresco

Comprare i Cetrioli

Si coltivano due grandi categorie di Cetrioli: quelli destinati alla produzione sottaceto, che hanno dimensioni ridotte in quanto raccolti precocemente e che difficilmente si trovano in commercio e quelli destinati al consumo da fresco.

Il nome botanico è Cucumis sativus, appartiene alla famiglia delle cucurbitacee, come le zucche. E' una pianta originaria dell'India, ma è coltivata in tutto il mondo ed in tutta Italia.

Ha una forma allungata, con buccia verde intenso scura (alcune varietà sono bianche) e bitorzoluta, può ricordare lo zucchino ma il cetriolo ha le estremità più affusolate. La polpa è verde molto chiaro, quasi bianca con i semi concentrati nella parte centrale ed è commestibile  interamente una volta eliminato il gambo.

Dal punto di vista nutrizionale è presochè privo di calorie (meno di 15 per 100 grammi di prodotto) essendo composto per il 96% da acqua. E' ricco di sali minerali come potassio (1,40 g/Kg), fosforo, calcio e sodio oltre a fornire un buon apporto di vitamina C (110mg/Kg). Queste caratterisitche lo renderebbero indispensabile in ogni dieta se non fosse che risulta non sempre ben tollerato da tutti dal punto di vista della digeribilità, anche se stanno impiantando coltivazioni di varietà molto più digeribili.

Come Scegliere i Cetrioli

Anche consumato fresco il cetriolo è migliore quando il frutto è ancora acerbo. Il frutto a maturazione cambia colore prendendo una tonalità verde chiaro con forte dominanza gialla.

  • Il colore deve essere verde vivo (più o meno scuri in funzione della varietà) e privo di ammaccature e striature più chiare. (una piccola macchia chiara, bianca e non gialla, può semplicemente indicare che il frutto poggiava a terra durante la maturazione, questo non rappresenta un problema).
  • Al tatto devono essere molto sodi e duri. Il cetriolo si ammorbidisce avvicinandosi alla maturazione, quindi raccolto in ritardo oppure dopo alcuni giorni dal raccolto, quindi non più fresco.
  • Preferite i frutti di medie dimensioni.
  • I cetrioli a forma più affusolata pare risultino più amarognoli rispetto a quelli più cilindrici.

Conservazione

In frigorifero per 4/6 giorni, nella sezione o cassetto per le verdure, o comunque nella parte più bassa e meno fredda. Meglio se messi in sacchetti per alimenti.

Dove Comprare i Cetrioli

Per un consumo immediato si comprano sia al supermercato che al dettaglio tradizionale. Al dettaglio probabilmente non li sciegliete voi, ma se l'ortolano è di vostra fiducia vi consiglierà al meglio. Se fate scorta o ne consumate poco per volta, consiglio di acquistarli ai farmer market o ai mercati: sicuramente il prodotto è stato appena colto o comunque è staccato dalla pianta da minor tempo.

 

 

 

 

Letto 3823 volte Ultima modifica il Mercoledì, 28 Agosto 2013 14:55
Altro in questa categoria: Cavolfiore »
  • 1