Italian Dutch English French German Portuguese Russian Spanish
PRIMI DI VERDURE
Mercoledì, 23 Ottobre 2013 22:24

Tagliatelle ai finferli

Scritto da Azdora
Vota questo articolo
(40 Voti)
Tagliatelle ai Finferli Tagliatelle ai Finferli mangiAmando.it

Ottobre, tempo di funghi! Oggi disponiamo di finferli direttamente raccolti nei boschi presso casa. Sono dei funghi che, dalle mie parti, si trovano in grande quantità. Sono piccoli, pertanto la loro pulizia risulta un tantino noiosa, ma poi cucinati e gustati ci fanno dimenticare tutto! Oggi prepariamo le Tagliatelle ai Finferli: un'alternativa alle classiche tagliatelle con porcini.

Difficoltà Ricetta per Preparazione Cottura Costo
     
 Facile 4 persone 20 min.
20 min. € 10

 

 

 

 
Cosa serve
Ingrediente Quantità
 pasta fresca tipo  tagliatelle gr. 400
 funghi finferli gr. 400
 prezzemolo  q ciuffo
 aglio  2 spicchi
 sale, pepe, olio evo q.b.

 Preparazione

  • Pulire i funghi, eliminando la parte terrosa dei gambi.
  • Lavarli velocemente e asciugarli, tamponandoli con carta assorbente da cucina.
  • Sbucciare l'aglio.
  • Pulire il prezzemolo e tritarlo finemente.

 

Cottura

  • Mettere a bollire l'acqua per la cottura della pasta.
  • In una padella (o un saltapasta) mettere abbondante olio e l'aglio.
  • Far rosolare l'aglio.
  • Aggiungere i finferli e cuocerli per 3-4 minuti aggiungendo qualche cucchiaio di acqua per evitare che diventino secchi.
  • Cuocere le tagliatelle. NB: trattandosi di pasta fresca, appena l'acqua riprende il bollore, le tagliatelle sono cotte.
  • Trasferire le tagliatelle nel tegame con i funghi e mesacolare per fare amalgamare bene il sugo.
  • Aggiungere il prezzemolo tritato e portare in tavola.
Letto 14613 volte Ultima modifica il Mercoledì, 19 Febbraio 2014 16:01

PASTA CON SUGO DI VERDURE