Italian Dutch English French German Portuguese Russian Spanish
PRIMI DI PESCE
Mercoledì, 28 Agosto 2013 14:11

Spaghetti tonno e pomodorini

Scritto da Azdora
Vota questo articolo
(2 Voti)
Spaghetti con tonno e pomodorini Spaghetti con tonno e pomodorini mangiAmando.it

Oggi cuciniamo gli Spaghetti al tonno. E' incredibile come una ricetta così semplice possa essere realizzata in diversi modi.  Possiamoutilizzare tonno fresco o tonno in scatola, pomodori freschi o passata di pomodoro, aggiungere i capperi oppure no. Sono tante possibilità che variano anche i tempi di preparazione e il costo. Quella che segue è una ricetta che prevede l'utilizzo di pomodoro fresco e quindi molto adatta al periodo estivo.

 

Difficoltà Ricetta per Preparazione Cottura Costo
     
 Facile 4 persone 5 min.
15 min. € 5

 

 

 

 

 

 
Cosa serve
Ingrediente Quantità
 spaghetti  gr. 360
 pomodori datterini gr. 400
 tonno in scatola gr. 200
 cipolla 1/2
 capperi 2 cucchiai
 aglio 1 spicchio
 pasta d'acciughe 1 cucchiaino
 prezzemolo 1 mazzetto
 sale, pepe, olio evo q.b.

 

 Preparazione

  • Prepariamo un'ampia casseruola riempita d'acqua e mettiamola sul fuoco .
  • Sbucciamo e tritiamo finemente la cipolla.
  • Tritiamo anche lo spicchio d'aglio.
  • Laviamo accuratamente i pomodorini e dividiamoli a metà. Possiamo anche valutare di usare metà vesuviani e metà datterini. I vesuviani vanno spellati, privati dei semi e tagliati a pezzetti.
  • DIssaliamo i capperi e laviamo il prezzemolo.
  • Trtiamo insieme capperi e prezzemolo.

 

Cottura

  • In un tegame mettiamo un pò d'olio e la cipolla. Facciamo appassire a fuoco moderato.
  • Aggiungiamo anche l'aglio tritato e i pomodorini. (N.B: se abbiamo deciso di utilizzare in parte vesuviani ed in parte datterini, mettiamo a cuocere prima i vesuviani e d, dopo qualche minuto, i datterini).
  • Quando l'acqua bolle, saliamo con sale grosso e buttiamo la pasta.
  • Nel frattempo finiamo di cuocere i pomodori (per 6-7 minuti) e aggiungiamo il tonno scolato dall'olio di conservazione.
  • Aggiungiamo anche la pasta d'acciughe e il trito di capperi e prezzemolo.
  • Lasciamo insaporire ancora un paio di mnuti e spegniamo il fuoco.
  • Scoliamo la pasta al dente e la trasferiamo in una ciotola da portare in tavola.
  • Condiamo con il sugo e serviamo.
Letto 6179 volte Ultima modifica il Mercoledì, 28 Agosto 2013 16:10

PASTA CON SUGO DI PESCE