Italian Dutch English French German Portuguese Russian Spanish
PRIMI DI PESCE
Mercoledì, 25 Dicembre 2013 00:00

Maccheroncini al torchio con salmone

Scritto da Azdora
Vota questo articolo
(0 Voti)
Maccheroncini al torchio con salmone Maccheroncini al torchio con salmone mangiAmando.com

Maccheroncini al torchio con salmone: un primo che si prepara in un attimo. La pasta col salmone è un classico. Sfido a trovare qualcuno che non l'abbia mai preparata nella sua vita! Oggi però utilizziamo dell'ottima pasta fresca all'uovo e sostituiamo la classica panna con robiola e philadelphia. Otteniamo così una piccola variante, in termini di preparazione, che modificherà però in modo concreto il gusto del nostro piatto. E' da provare.

Difficoltà Ricetta per Preparazione Cottura Costo
     
 Facile 4 persone 15 min.
15 min. € 9-10

 

 

 

 
Cosa serve
Ingrediente Quantità
 maccheroncini freschi al torchio  gr. 320
 salmone affumicato gr. 200
 scalogno n.1
 philadelphia gr. 200
 robiola gr. 100
 parmigiano reggiano gr. 30
 prezzemolo 1 ciuffo
 sale, olio, pepe, latte q.b.

 Preparazione

 

  • Lavare e tritare lo scalogno.
  • Tagliare a piccoli pezzi il salmone.
  • Pulire e lavare il prezzemolo. Tritarlo con la mezzaluna.
  • Grattugiare il parmigiano reggiano.

 

Cottura

  • Mettere a scaldare, in una casseruola dai bordi alti, abbondante acqua  per la cottura della pasta.
  • Mettere un filo d'olio in una larga padella (di misura sufficiente a contenere la pasta per saltarla) e aggiungere il trito di scalogno.
  • Far rosolare lo scalogno a fuoco dolce.
  • Quando lo scalogno è rosolato aggiungere il salmone tritato e farlo leggermente rosolare. NB: bastano pochi secondi: il salmone non deve né asciugarsi, né colorarsi troppo.
  • Aggiungere i formaggi (philadelphia e robiola) e mescolare per farli ammorbidire e scaldare.
  • Aggiungere un poco di latte per rendere il composto più cremoso e spegnere il fuoco.
  • Quando l'acqua bolle, salarla e buttare la pasta.
  • Cuocere per qualche minuto dalla ripresa del bollore. NB: Se in alternativa alla pasta fresca, abbiamo optato per utilizzare la pasta di semola, cuociamo secondo i tempi indicati nella confezione.
  • Scolare la pasta e metterla nella padella con il condimento.
  • Riaccendere il fuoco e mescolare per fare amalgamare bene.
  • Aggiungere il parmigiano grattugiato e il prezzemolo (che è facoltativo. Oggi noi non l'abbiamo messo...)e mantecare per un minuto.

 

Letto 5271 volte Ultima modifica il Sabato, 28 Dicembre 2013 13:11

PASTA CON SUGO DI PESCE