Italian Dutch English French German Portuguese Russian Spanish
PRIMI DI PESCE
Martedì, 21 Gennaio 2014 00:00

Linguine al limone

Scritto da Azdora
Vota questo articolo
(0 Voti)
Linguine al limone Linguine al limone mangiAmando.it

Le Linguine al limone (o Spaghetti al limone) sono inevitabilmente associati al periodo in cui ero una studentessa fuori sede e il tonno era sempre un salvacena grandioso. Questa pasta aveva ed ha il pregio di essere facilissima, economica e veloce: requisiti all'epoca fondamentali. Che fossero spaghetti o linguine dipendeva dal formato di pasta che era avanzato in dispensa (a volte erano anche strani mix di formati...)...a noi piacevano allo stesso modo. Esistevano poi due versioni della ricetta: la prima prevedeva l'utilizzo del tonno sott'olio e quindi la pasta era condita con olio e.v.o.; la seconda prevedeva l'utilizzo di tonno al naturale e il burro. A me piaceva più questa. Ed è questa che propongo oggi. Un omaggio ai miei vent'anni! 

Difficoltà Ricetta per Preparazione Cottura Costo
     
 Facile 4 persone 10 min.
15 min. € 5 - 6

 

 

 

 
Cosa serve
Ingrediente Quantità
 linguine gr. 320
 tonno al naturale gr. 180
 limone n. 1
 burro gr. 150
 prezzemolo 1 ciuffo
 sale q.b.

 

 

Preparazione

  • Pulire e lavare l prezzemolo.
  • Tritarlo finemente.
  • Togliere il burro dal frigo e farlo ammorbidire a temperatura ambiente.
  • Spremere il succo di limone.
  • Sgocciolare il tonno dal liquido di conservazione.

 

Cottura.

  • Mettere sul fuoco una casseruola con abbondante acqua per la cottura della pasta. Quando bolle, salarla e buttare la pasta.
  • Mentre la pasta cuoce preparare il condimento.
  • In una ciotola lavorare il burro con una forchetta fino a renderlo una crema.
  • Mescolare il tonno e il prezzemolo ed amalgamare.
  • Aggiungere il succo i limone. NB: Aggiungere il succo gradualmente ed assaggiare. Questo serve per valutare quando il condimento è acidulo al punto giusto, secondo il vostro gusto.
  • Mescolare bene.
  • Quando la pasta è cotta, scolarla e tuffarlanella ciotola conil condimento.
  • Il calore farà fondere il burro e la salsa di condimento avvolgerà adeguatamente la pasta.
  • Mescolar ebene e servire.
Letto 5374 volte Ultima modifica il Giovedì, 23 Gennaio 2014 18:48

PASTA CON SUGO DI PESCE