Italian Dutch English French German Portuguese Russian Spanish
SECONDI PESCE
Sabato, 11 Gennaio 2014 00:00

Spiedini di calamari ai pistacchi

Scritto da Azdora
Vota questo articolo
(0 Voti)
Spiedini di Calamari panati al pistacchio Spiedini di Calamari panati al pistacchio mangiAmando.it

Spiedini di Calamari ai Pistacchi: tenerissimi spiedini con una gustosa panatura ai pistacchi. Sono molto facili. L'unica attenzione da fare è nei tempi di cottura: il calamaro va cotto o poco o molto. Se si sbaglia la cottura si rischia di farli diventare gommosi. Io ho usato calamari decongelati (il prezzo indicato in ricetta è infatti riferito all'acquisto di prodotto decongelato). Sono venuti buonissimi! Se possiamo utilizzare calamari freschi (ahimè più costosi....) avremo un piatto dal sapore fantastico.

Difficoltà Ricetta per Preparazione Cottura Costo
     
 Facile 4 persone 30 min.
5-6 min. € 20 -22

 

 

 

 
Cosa serve
Ingrediente Quantità
 calamari Kg. 1
 pane grattugiato q.b.
 pistacchi gr. 100
 sale, pepe, olio evo  q.b

 Preparazione

  • Pulire i calamari privandoli della pelle, della conghiglia interna e del becco. Per un dettaglio maggiore sulla pulizia di questo pesce suggeriamo di guardare la preparazione passo passo dei Calamari Ripieni.
  • Staccare i tentacoli dal corpo. Con le forbici tagliare il corpo (o sacca) nel senso della lunghezza in modo da aprirli tutti a libro.
  • Lavarli accuratamente sotto l'acqua corrente e tamponarli con carta assorbente da cucina per eliminare l'eccesso di acqua.
  • Metterli in una ciotola. Aggiungere sale, pepe e un pò d'olio. Mescolare per amlgamare.
  • Tritare i pistacchi in modo da ottenere una granella molto fine.

Cottura

  • In un piatto mettere del pangrattato e il trito di pistacchi. mescolare benenper amalgamare.
  • Prendere i calamari ad uno ad uno e passarli nel pangrattato e pistacchi. Impanarli molto bene da entrambe i lati.
  • Se i calamari sono un pò grandi, dividerli in due nel senso della larghezza, pima di impanarli.
  • Infilare i calamari nello spiedino. Infilarli nel senso della larghezza facendo passare lo stecchino spra e sotto (come un'onda...)- Su uno spiedino mettere i deu pezzi in cui è stato dviso il calamaro e la relativa testa.
  • Irrorare gli spiedini con un pò d'olio a filo e ripassarli nel pangrattato spingendo la panatura con il palmo della mano.
  • uocere gli spedini per pochi minuti su una griglia ben calda.
  • Girarli un paio di volte irrorando con olio.
Letto 4990 volte Ultima modifica il Lunedì, 13 Gennaio 2014 11:03

PIETANZE CON PESCE