Italian Dutch English French German Portuguese Russian Spanish
SECONDI CARNE
Giovedì, 24 Ottobre 2013 14:37

Ossobuco con piselli

Scritto da
Vota questo articolo
(3 Voti)
Ossobuco con Piselli Ossobuco con Piselli mangiAmando.it

Vi propongo la mia ricetta dell'Ossobuco con Piselli, un piatto buonissimo, ideale per chi ama la carne e la cui preparazione è lunga, ma facile. E' un piatto tipicamente invernale o adattissimo in primavera quando abbiamo a disposizione i piselli freschi. Nella ricetta tradizionale Lombarda è servito con il riso.

 

 
Cosa serve
Ingrediente Quantità
 ossobuco di vitellone 4 fette (1 kg circa)
 sedano 1 costa
 burro gr. 30
 carota  n. 1
 cipolla  n. 1
 vino bianco 1/2 bicchiere
 farina  q.b.
 polpa di pomodoro gr. 300
 piselli gr. 300
 sale, pepe, burro, olio evo  q.b.

 Preparazione

  • Pulire e lavare sedano e carota. Tritarli finemente.
  • Sbucciare  e lavare la cipolla e tritare anche questa.
  • Lavare le fette di ossobuco sotto l'acqua corrente. NB: Questo passaggio è consigliato perchè, a volte, la carne presenta dei residui legati al taglio a macchina dell'osso.
  • Asciugare la carne tamponandola con carta assorbente da cucina.
  • Praticare qualche taglio con le forbici sul grasso che circonda le fette per evitare che la carne si arricci in cottura.
  • Salare e pepare le fette ed infarinarle bene (Con il palmo della mano spingere su ciascuna fetta per far aderire bene la farina).

Cottura

  • In una larga padella, che possa contenere comodamente le fette, far scaldare l'olio e una noce di burro.
  • Aggiungere le fette di ossobuco e far rosolare bene da ambo i lati.
  • Sfumare con il vino bianco.
  • Quando il vino è evaporato, aggiungere il trito di sedano e carota e dopo un minuto circa il trito di cipolla (Mettiamo il trito in due momenti perchè la cipolla rosola più velocemente).
  • Far rosolare il trito di verdurine.
  • Aggiungere la polpa di pomodoro e lasciare cuocoere per almeno un'ora bagnando con acqua calda, mano a mano che si asciuga. Se abbiamo a disposizione del brodo aggiungiamo il brodo anzichè l'acqua calda.
  • Quando l'ossobuco sarà quasi cotto, aggiungiamo anche i piselli. Saliamo, pepiamo e lasciamo cuocere per altri 15 minuti o comunque fino a quando i piselli non risultano cotti. Il tempo di cottura dei piselli, infatti, varia a seconda del fatto che utlizziamo piselli freschi o surgelati.
  • Portiamo in tavola l'ossobuco con piselli e serviamo con riso bollito.

Informazioni aggiuntive

  • Livello difficoltà: Facile
  • Dosi per: 4
  • Tempo prep.: 15 minuti
  • Tempo cottura: 100 minuti
  • Tempo totale: 115 minuti
  • Costo: € 14
Letto 6728 volte Ultima modifica il Martedì, 29 Aprile 2014 14:20

PIETANZE CON CARNE