Italian Dutch English French German Portuguese Russian Spanish
SECONDI CARNE
Giovedì, 10 Ottobre 2013 16:54

Fegato alla veneziana

Scritto da
Vota questo articolo
(13 Voti)
Fegato alla Veneziana Fegato alla Veneziana mangiAmando.it

Fegato alla veneziana: un grande classico, una ricetta tradizionale che si cucina in tutta Italia! Bastano 2 ingredienti (purchè di ottima qualità) e si ottiene un piatto superlativo. Se poi lo prepariamo nella stagione fredda e lo accompagniamo con una polentina, facciamo senza dubbio un figurone!!

  

 
Cosa serve
Ingrediente Quantità
 fegato di vitello gr. 500
 cipolle bianche n. 4
 burro  gr. 30
 vino bianco 1/2 bicchiere
 farina q.b.
 sale, pepe, olio evo  q.b.
   
   
   
   

 Preparazione

  • Mettere a bagno il fegato per una mezz’ora.
  • Lavarlo accuratamente più volte sotto l'acqua corrente.
  • Privare il fegato della pellicina (per evitare che si arricci) e tagliarlo a striscioline.
  • Lavarlo nuovamente sotto l’acqua corrente e metterlo a scolare affinchè perda l’acqua residua.
  • Sbucciare le cipolle, lavarle e affettatele sottilmente.

     

Cottura

  • Mettere un filo d’olio e il burro in una larga padella.
  • Accendere il fuoco e, quando il burro è sciolto, aggiungere le cipolle affettate.
  • Farle appassire a fuco lento per circa 20-25 minuti. A fine cottura salare e pepare.
  • Trasferire le cipolle in una ciotola aiutandosi con una schiumarola.
  • Riprendere il fegato. Asciugarlo, tamponandolo con carta assorbente da cucina ed infarinarlo. NB: La farina non è obbligatoria, serve solo a mantenere il fegato più morbido e legare l’intingolo.
  • Rimettete sul fuoco la padella in cui sono state cotte le cipolle aggiungendo, se necessario, ancora un po’ d’olio.
  • Aggiungere il fegato infarinato e saltare a fuoco vivace per 5-6 minuti. NB: La cottura deve essere veloce per evitare che il fegato indurisca.
  • Alla fine, aggiustate di sale e pepe. NB: Il sale è messo alla fine, perché disidrata il fegato e lo rende più duro e stopposo.
  • Rimettere nella padella anche le cipolle e mescolare.
  • Versare il vino bianco e fare evaporare.
  • Far cuocere ancora un paio di minuti, mescolando. Spegnere il fuoco e servire il fegato alla veneziana.

 

Consigli e suggerimenti

1 - E’ bene consumare subito il fegato alla veneziana. Se lo volessimo proporre in seguito, scaldandolo, rischieremmo di indurire molto il fegato.

2 - Se durante la rapida cottura del fegato la preparazione fosse troppo asciutta, è possibile aggiungere qualche cucchiaio di brodo caldo.

3 - L'accompagnamento classico per questo piatto della tradizione è con la polenta, anche cotta in precedenza, lasciata indurire e tagliata a fette passate in forno o alla griglia.

4 - Si può aggiungere a fine cottura, del prezzemolo tritato.

Informazioni aggiuntive

  • Livello difficoltà: Facile
  • Dosi per: 4
  • Tempo prep.: 15 minuti
  • Tempo cottura: 35 minuti
  • Tempo totale: 50 minuti
  • Costo: € 12
Letto 5925 volte Ultima modifica il Martedì, 29 Aprile 2014 14:25

PIETANZE CON CARNE