Italian Dutch English French German Portuguese Russian Spanish
Dolci & Dessert
Giovedì, 24 Ottobre 2013 13:40

Dolce al mascarpone con castagne e amaretti

Scritto da Azdora
Vota questo articolo
(1 Vota)
Dolce al Mascarpone con Castagne ed Amaretti Dolce al Mascarpone con Castagne ed Amaretti mangiAmando.it

Il mascarpone è un ingrediente eccezionale! Viene utilizzato per i dolci, ma anche per comporre preparazioni salate. Quindi una confezione non può mancare mai nel nostro frigorifero. Oggi lo abbiniamo a delle ottime castagne di stagione e ad un altro classico per i dolci: gli amaretti. Il risultato? Questo Dolce al Mascarpone con Castagne e Amaretti. Prepararlo è abbastanza semplice ed il risultato è STREPITOSO. Da provare!

 

Difficoltà Ricetta per Preparazione Cottura Costo
     
 Media 4 persone 40 min.
40 min. € 7 -8

 

 

 

 

 
Cosa serve
Ingrediente Quantità
 mascarpone gr. 250
 uova n. 3
 zucchero  3 cucchiai
 castagne gr. 150
 latte dl. 3
 liquore all'amaretto 2 cucchiai
 biscotti savoiardi gr. 100
 biscotti amaretti gr. 50
 biscotti pavesini 2 pacchetti
 nutella 2-3 cucchiai
 cioccolato fondente gr. 30
 panna fresca q.b.

 Preparazione

  • Lavare le castagne ed inciderle con un coltello appuntito, in maniera circolare. NB: Questo taglio aiuterà a spellarle.
  • Mettere a bollire un pò d'acqua in un pentolino e tuffarvi le castagne, lasciando bollire per 5 minuti.
  • Scolarle e sbucciarle ancora calde, eliminando anche la pellicina interna.
  • A questo punto rimettere le castagne sul fuoco coperte dal latte e proseguire la cottura per circa 30-35 minuti.
  • Una volta cotte, scolarle con una sciumarola e ridurle a purea (possiamo fare questa operazione utilizzando un setaccio o semplicemente pestandole con una forchetta). NB: Non buttare il latte dove hanno bollito che utilizzeremo per bagnare i biscotti.
  • Sriciolare gli amaretti, tenendone da parte 3-4 per la decorazione.
  • Tritare il cioccolato fondente.
  • Prepariamo a questo punto la crema di mascarpone.
  • Rompere le uova dividendo i tuorli dagli albumi.
  • Aggiungere agli albumi un pizzico di sale e montarli con una frusta elettrica fino ad ottenere un composto ben sodo.
  • A parte unire i tuorli allo zucchero e montarli fino a renderli gonfi e spumosi.
  • Aggiungere delicatamente il mascarpone e continuare a girare il composto in modo da fargli incorporare aria e renderlo ben gonfio.
  • Dividere a questo punto il composto di uova, zucchero e mascarpone in due parti uguali.
  • Aggiungere ad una metà, la purea di castagne, il cioccolato fondente tritato e il liquore all'amaretto. Mescolare il tutto ed aggiungere metà degli albumi montati mescolando dal basso verso l'alto per non smontare la crema. Questa è la prima crema per il dolce.
  • Riprendere la seconda metà del composto di uova, zucchero e mascarpone ed aggiungere gli amaretti sbriciolati. Mescolare per far amalgamare il tutto. Aggiungere anche gli albumi montati residui mescolando delicatamente per non smontare. Otterremo così una seconda crema per il nostro dolce.
  • Scaldare un pò del latte residuo della cottura delle castagne e aggiungere la nutella. Mescolare per fare amalgamare.
  • Comporre a questo punto il dolce utilizzando una pirofila rettamgolare, o quadrata, piuttosto larga in modo da ottenere due strati di biscotti e due strati di crema.
  • Rivestire il fondo con uno strato di biscotti savoiardi. Pennellarli con il composto di latte e nutella in modo da bagnarli un pò.
  • Ricoprire con la crema di mascarpone, castagne e cioccolato.
  • Fare un secondo strato di biscotti pavesini. Pennellare anche questi con il composto di latte e nutella.
  • Coprire con uno strato di crema di mascarpone e amaretti.
  • Decorare a piacere la superficie del dolce con amaretti sbiciolati, pavesini e cioccolato.
  • Far riposare in freezer per un'ora, quindi trasferirlo in frigorifero per almeno 3 ore prima di consumarlo.
Letto 7610 volte Ultima modifica il Mercoledì, 13 Novembre 2013 17:12

I DOLCI e le TORTE