Italian Dutch English French German Portuguese Russian Spanish
Dolci & Dessert
Venerdì, 20 Settembre 2013 19:55

Crema Intortata

Scritto da
Vota questo articolo
(12 Voti)
Crema Intortata Crema Intortata mangiAmando.it

Crema intortata: questo è il nome che ho voluto dare ad un dolce molto particolare, spesso presentato sul web come Torta Magica. Il motivo è che chi l'ha condivisa con me ha ritrovato, sopra ogni altra cosa, il ricordo di una crema molto delicata. E' una ricetta facilissima, preparata con pochi ingredienti, ma che dà un risultato molto particolare: una torta formata da tre consistenze diverse. La consistenza della base è simile a quella di un budino sodo, al centro una crema deliziosa e, in superficie, uno strato molto simile alla torta paradiso. Da provare...

 

 
Cosa serve
Ingrediente Quantità
 uova  n. 4
 burro gr. 125
 farina gr. 120
 zucchero semolato gr. 150
 vanillina 1 bustina
 acqua 1 cucchiaio
 latte  ml. 500
 zucchero a velo q.b.
 sale  1 pizzico

Preparazione

  • Togliere le uova dal frigo e lasciarle a temperatura ambiente.
  • Far fondere il burro a bagnomaria o nel forno a microonde e lasciarlo raffreddarre.
  • Scaldare il latte.
  • Accendere il forno in modalità statica a 160°.
  • Rompere le uova e dividere i tuorli dagli albumi.
  • Montare i tuorli con lo zucchero utilizzando una frusta elettrica.
  • Una volta ottenuto un composto chiaro e spumoso, aggiungere il burro fuso continuando a mescolare.
  • Aggiungere l'acqua e il latte tiepido sempre utilizzando la frusta elettrica.
  • Setacciare la farina con la vanillina e un pizzico di sale (se invece preferiamo usare una stecca di vaniglia, è bene aggiungerla quando scaldiamo il latte).
  • Incorporare la farina, poco alla volta, al composto di uova, zucchero e latte.
  • Dobbiamo ottenere una specie di pastella piuttosto fluida.
  • Montare a neve gli albumi ed aggiungerli alla pastella, delicatamente, per non smontarli, utilizzando una spatola che muoveremo dal basso verso l'alto.

 

Cottura

  • Rivestire una teglia quadrata di cm. 20 x 20 con carta forno bagnata e strizzata. La teglia deve avere queste dimensioni per  ottenere una torta magica della giusta altezza con le tre consistenze ben proporzionate.
  • Versare l'impasto nella teglia e cuocere in forno per 60 minuti. Non preoccupatevi se l'impasto vi sembrerà troppo liquido per solidificare. Dopo un'ora circa, la torta magica avrà raggiunto la giusta consistenza e la superficie si presenterà dorata.
  • Sfornare e lasciare raffreddare.
  • Quando la torta magica è fredda avvolgere la teglia con la pellicola trasparente e lasciare riposare in frigo per almeno due ore.
  • Togliere la torta magica dallo stampo, tagliarla a quadrotti e spolverarla con zucchero a velo a piacere.

 

 Consigli dell'Azdora

 

Potete servire la torta magica  posizionando ciascun quadrotto su un pirottino di carta della dimensione giusta. In questo modo si presenterà come dolcetto monoporzione, una sorta di pasta molto ghiotta.

 Il dolce si può conservare anche qualche giorno. L'importante è conservarlo in frigorifero. Si manterrà così morbido al punto giusto e freddo (un pò come una crema fredda).

 

  

Informazioni aggiuntive

  • Livello difficoltà: Facile
  • Dosi per: 6
  • Tempo prep.: 20 minuti
  • Tempo cottura: 60 minuti
  • Tempo totale: 80 minuti
  • Costo: € 4
Letto 6158 volte Ultima modifica il Martedì, 29 Aprile 2014 11:58

I DOLCI e le TORTE