Italian Dutch English French German Portuguese Russian Spanish
UOVA E FRITTATE
Venerdì, 25 Ottobre 2013 23:25

Omelette con prosciutto cotto e finferli

Scritto da Azdora
Vota questo articolo
(0 Voti)
Omelette con Prosciutto cotto e Finferli Omelette con Prosciutto cotto e Finferli mangiAmando.it

Quando abbiamo poco tempo, le uova sono sempre un salva-cena. Se poi in frigo abbiamo qualche ingrediente davvero importante, come i funghi, quello che otteniamo è una gustosissima Omelette con Prosciutto cotto e Finferli.

 

 

Difficoltà Ricetta per Preparazione Cottura Costo
     
 Facile 1 persona 10 min.
10 min. € 3 -4

 

 

 

 

 
Cosa serve
Ingrediente Quantità
 uova n. 2
 latte 2 cucchiai
 prosciutto cotto  gr. 50
 stracchino gr. 50
 finferli gr. 50
 noce moscata 1 pizzico
 prezzemolo 1 ciuffo
 sale, pepe, olio  q.b.

 Preparazione

  • Pulire i funghi della parte terrosa e lavarli.
  • Mettere un pò d'olio in una padella e far cuocere i funghi, a fuoco dolce, per qualche minuto. Salare, pepare e spegnere il fuoco. Aggiunger un pò diprezzemolo tritato
  • Lavare il prezzemolo e tritarlo.
  • In una ciotola rompere le uova aggungere sale pepe, una grattatina di noce moscata, un pò di latte e un pò di prezzemolo tritato. NB: l'aggiunta di latte rende più cremoso il composto in cottura. Si può ottenere lo stesso effetto con un pò d'acqua.

 

Cottura

  • Ungere il fondo di una padella antiaderente e scaldare a fuoco vivo. Dobbiamo utilizzare una padella di adeguate dimensioni per consentire alle uova di ricoprire uniformemente il fondo.
  • Quando l'olio è caldo aggiungere le uova ed abbassare la fiamma. E' importante che la cottura avvenga a fuoco dolce poichè il composto deve rassodare ma non viene mai girato (a differenza della frittata).
  • Mano a mano che si solidifica, staccare i bordi con  rebbi di una forchetta portando il composto verso il centro (rendendo l'omelette un pò grinzosa) e muovendo la padella affinchè la parte di uova ancora liquida vada a riempire gli spazi vuoti.
  • Mettere il prosciutto cotto e lo stracchino a pezzi su una metà dell'omelette.
  • Aiutandosi con una paletta, coprire la metà farcita con la metà di omelette non farcita.
  • Spegnere il fuoco e portare in tavola.
Letto 5754 volte Ultima modifica il Domenica, 27 Ottobre 2013 17:33

FRITTATE