Italian Dutch English French German Portuguese Russian Spanish
ANTIPASTI SFIZIOSI
Venerdì, 07 Febbraio 2014 00:00

Crescentine (o Gnocco fritto)

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
Le Crescentine o Gnocco Fritto Le Crescentine o Gnocco Fritto mangiAmando.com

Crescentine o Crescente è il nome che si dà a Bologna per definire la piadina fritta. La ricetta è la stessa, ma il nome cambia: a Modena e Reggio Emilia si chiamano "Gnocco Fritto"; nella bassa padana sono dette "Chisulin"; a Piacenza si chiamano "Burtlèna"; nel Ferrarese sono i "Pinzin" e a Parma "Torta Fritta". Resta inteso che si preparano anche in altre zone. Pochi ingredienti e una preparazione semplice. Si mangiano da sole o imbottite con prosciutto crudo, coppa, pancetta arrotolata e formaggio tenero, tipo squaquerone.

 

 
Cosa serve
Ingrediente Quantità
 farina bianca  gr. 500

 strutto                           (o 4 cucchiai olio evo)

 gr. 50
 lievito di birra gr. 25
 latte 1/2 bicchiere
 sale q.b.
 olio per friggere q.b.

Preparazione

  • In una ciotola, mescolare il latte con un bicchiere di acqua calda e sciogliervi il lievito di birra.
  • Mettere la farina sulla spianatoia e fare la fontana al centro.
  • All'interno della fontana mattere lo strutto (o l'olio) e un pizzico di sale.
  • Impastare aggiungendo poco alla volta il misto di latte, acqua e lievito.
  • Lavorare bene l'impasto per amalgamare gli ingredienti fino ad ottenere una consistenza simile a quella della pasta di pane.
  • Fare una palla, trasferirlain una ciotola, coprirla con un telo e lasciare riposare in un luogo tiepido per 2 ore circa.
  • Trascorso questo tempo la pasta dovrbbe essere lievitata e quindi aumentata di volume.
  • Stendere l'impasto con il mattarello fino ad ottenere una sfoglia dello spessore di circa 3-4 mm.
  • Tagliare la sfoglia a piccoli rombi.

Cottura

  • Mettere abbondante olio per friggere in una larga padella.
  • Quando l'olio è in temperatura, friggere i rombi di sfoglia pochi alla volta.
  • Quando le crescentine sono gonfie e dorate da entrambe le parti, scolarle e metterle ad asciugare su carta gialla.
  • Servire calde e leggermente cosparse di sale.

Informazioni aggiuntive

  • Livello difficoltà: Facilissima
  • Dosi per: 8
  • Tempo prep.: 30 minuti + 120 minuti di riposo
  • Tempo cottura: 20 minuti
  • Tempo totale: 170 minuti
  • Costo: € 5
Letto 8199 volte Ultima modifica il Lunedì, 28 Aprile 2014 09:17

ANTIPASTI