Italian Dutch English French German Portuguese Russian Spanish
Martedì, 13 Agosto 2013 16:19

Ristorante La Pesa a Castellaro Lagusello (MN)

Scritto da girAmando
Vota questo articolo
(0 Voti)

La Pesa

Piazza Orlandi, 2

Castellaro Lagusello (MN)

Ci hanno regalato un cofanetto RegalOne e abbiamo deciso di sfruttarlo per un paio di giorni in questo caldo agosto. Un po' per la scelta di non fare troppi chilometri, un po' per le disponibilità di posti e un po' per la mancata conferma del rapporto fra RegalOne ed alcuni hotel, siamo capitati a Castellaro Lagusello, in provincia di Mantova, a circa 40 minuti dal capoluogo ed a solo 20 dal lago di Garda. Il paese, come viene presentato nel sito dei Borghi più belli d'Italia, sembra davvero carino e, dopo esserci fermati a Borghetto sul Mincio (davvero incantevole), le aspettative erano alte.

La parte interessante è il borgo fortificato, che però è quasi interamente privato e non visitabile, quel che resta si visita in meno di 15 minuti con molta contemplazione e parecchie foto. Insomma, una delusione. Per fortuna che abbiamo trovato questo ristorante delizioso.

L'ambiente è molto curato con molti tavoli ben disposti e tenuti in ordine in modo esemplare. Il personale è rapido, ma cortese e competente e gentile (cosa non scontata di questi tempi), il titolare si dimostra perfetto ospite, non solo intrattendo i clienti al piano bar, ma relazionandosi in un modo unico: dopo poco ti senti parte del locale! Se abitassi vicino, diventerebbe il "mio" ristorante, il posto in cui portare amici, parenti e clienti sicuri di fare un figurone.

Il menù alla carta

Il menù è completo e ben strutturato, con proposte legate al territorio sia di terra che di pescato di acqua dolce. Pur essendo romagnoli, quindi abituati a pietanze non light, devo dire che le proposte della zona sono più adatte ad una stagione meno torrida dell'agosto padano. Vedevo passare stinchi al forno e stracotti di asino fumanti, ma non ce la siamo sentita di affirontarli. 

Ci siamo orientati sulle degustazioni di antipasti con salumi davvero ottimi, ben assortiti e ben porzionati, polenta con funghi davvero buona e un luccio in salsa molto, molto buono.

Sui primi abbiamo passato i tortelli di zucca classici e ci siamo orientati su un piatto meno noto ma molto più caratteristico del territorio: i capunsei.

Capunsei

Volta Mantovana è la località che detiene la titolarità del piatto, quantomeno è il comune che lo valorizza maggiormente.

Castellaro Lagusello è a pochi chilometri di distanza quind possiamo dire di essere proprio nel luogo giusto.

Come per tutti i piatti della cucina popolare le varianti, sia nella ricetta base che nei condimenti, sono tantissime. Di fatto si tratta di gnocchi di pane grattugiato, impastati con Grana Padano, una spolverata di noce moscata, uno spicchio di aglio schiacciato, un po’ di burro fuso (in origine si utilizzava più probabilmente il  lardo) e qualche uovo e legati con brodo di carne. A questo si aggiungono le personalizzazioni, come nella zona di Solferino in cui si aggiungono gli amaretti.
E' normale perchè a bene vedere siamo di fronte ad una variante dei canderli alpini e dolomitici. Il nome deriva, secondo quanto ci hanno raccontato, dal fatto che un tempo costituivano il ripieno del cappone al forno.

Comunque sono davvero buoni, ce li hanno consigliati al burro (senza salvia) e si sono rivelati un primo gustoso nella sua sempicità di base.

Abbiamo anche assaggiato i Trecciotti di magro con ripieno di ricotta ed ortica, buoni e delicati, oltre ad una variante del riso con le salamelle, ovvero un risotto con salamelle e funghi dal gusto deciso, ma gradevole.

Il Conto

Gli antipasti costano dai 4 ai 5 euro (7 la degustazione), i primi piatti stanno tutti sotto ai 7 euro, ed i secondi variano dai 6,50 dello stracotto d'asino ai 15 euro per un bel filetto al pepe verde. I dolci costano 3/3,50 euro. Prezzi più che onesti, davvero ottimi se confrontati alla qualità degli ingredienti ed al gusto dei piatti.

Valutazione: 90/100

 

 

 

Letto 5118 volte Ultima modifica il Martedì, 13 Agosto 2013 18:44
Altro in questa categoria: « Ristorante Maremoto Lido di Classe (RA)